Fuori Concorso AFF18

Genus Pan (Lav Diaz, Filippine, 2020, 156’)
Il nuovo film di Lav Diaz è una favola nera allegorica su tre minatori che per tornare a casa devono attraversare la foresta dell’Isola di Hugaw, svelandone la corruzione e mostrando la natura animalesca dell’uomo.
Home Sweet Home (Tran Huu Tan, Vietnam, 2019, 90’)
Il giovane ma debole Thien Tam ritorna a casa dall’ospedale per scoprire che sua cugina è andata via di casa. Decide di indagare, risvegliando un orribile segreto.
Mekong 2030 (Cambogia/Laos/Myanmar/Thailandia/Vietnam, 2020, 93’)
Cinque cortometraggi, cinque registi, cinque paesi attraversati e uniti dal fiume Mekong. Qual è il loro destino, se da qui a dieci anni lo scenario climatico e ambientale continuerà a peggiorare?
The Woman Who Ran (Hong Sang-soo, Corea del Sud, 2020, 77’)
Il nuovo film di Hong Sang-soo, premio per la miglior regia al festival di Berlino, è uno spaccato di vita tutto al femminile. Una ragazza incontra delle sue vecchie amiche, tra chiacchiere, ricordi e pettegolezzi